14 MAGGIO 2019 - FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO BASSO - 4 ORE


Nuovo

14 MAGGIO 2019 - FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO BASSO - 4 ORE

Disponibile

60,00 / unità
Prezzo più IVA più spedizione


Modalità di spedizione possibile: Servizio erogato al cliente

Scarica da questo LINK il volantino del corso

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI CONTATTARE:

UFFICIO O5351930300
PAOLA 3358055185

 

IMPORTANTE!!!!!!!!! Si avvisano i gentili visitatori che da quest'anno i corsi dovranno essere pagati OBBLIGATORIAMENTE in maniera anticipata.

Per ritenere valida l'iscrizione si dovrà inviare il volantino COMPILATO IN OGNI SUA PARTE unitamente alla PROVA DELL'AVVENUTO PAGAMENTO.

In caso contrario, la segreteria si riserva il diritto di non considerarvi iscritti/partecipanti al corso.

 

Struttura del corso - Titolo: FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI esposti ad una mansione lavorativa a RISCHIO BASSO - ai sensi del D.Lgs.81/2008 e dell'Accordo Stato/Regioni del 21/12/2011- 4 ore in materia di Sicurezza e Igiene del lavoro da aggiungere alla formazione generale già erogata di 4 ore per un totale complessivo di 8 ore previste per il rischio della mansione lavorativa.

Durata : 4 ore di lezioni teoriche aventi contenuti specifici pertinenti ai rischi della mansione

Verifica formativa: a conclusione del modulo - Numero massimo partecipanti : 35

Metodologia del corso: Lezione frontale dinamica con i partecipanti e test di verifica

Orario: Pomeriggio 13.30 - 17.30

Il corso è rivolto a: tutti i lavoratori codificati secondo la definizione dell'art. 2 D.Lgs. 81/2008.


Obiettivi e contenuti

I contenuti della formazione vengono estratti dai potenziali rischi specifici applicabili alla mansione del lavoratore, che possono essere ad esempio ricompresi ne seguente elenco :

  • Rischi infortuni, Meccanici generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature, 
  • Cadute dall'alto,
  • Rischi da esplosione, 
  • Rischi chimici, Nebbie - Oli - Fumi - Vapori - Polveri, Etichettatura,
  • Rischi cancerogeni, Rischi biologici, 
  • Rischi fisici, Rumore, Vibrazione, Radiazioni, Microclima e illuminazione,
  • Videoterminali,
  • DPI, Organizzazione del lavoro, Ambienti di lavoro,
  • Stress lavoro-correlato,
  • Movimentazione manuale carichi, Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto),
  • Segnaletica, Emergenze, Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico,
    Procedure esodo e incendi, Procedure organizzative per il primo soccorso,
  • Incidenti e infortuni mancati, Altri Rischi. 
La trattazione dei rischi sopra indicati viene declinata secondo la loro effettiva presenza nel settore di appartenenza dell'azienda e della specificità del rischio secondo quanto previsto all'articolo 37 comma 7 del D.Lgs.81/2008 e secondo gli obblighi e i rischi propri delle attività svolte dal lavoratore autonomo (se presente tra i discenti) secondo quanto previsto all'articolo 21 dello stesso decreto.
L'ATTIVITA' FORMATIVA VIENE EFFETTUATA SECONDO QUANTO PREVISTO AL PUNTO 4 DELL'ACCORDO STATO REGIONI del 21/12/2011 ed al raggiungimento di un numero minimo di discenti a discrezione dell'ente formatore. Attività comprendente fino a 35 partecipanti aziendali per singolo evento.
I corsi di formazione sono quelli previsti a calendario e presso la sede EcoByte, ad eccezione di quelli ai lavoratori ai sensi dell'Art.37 comma 1 e 3 del D.Lgs.81/2008, che possono eventualmente essere tenuti presso le sedi del cliente.
N.B. Qualora venisse richiesta la stampa cartacea della documentazione per ogni partecipante all'evento formativo è da conteggiare un costo supplementare pari a € 10,00 per ogni discente.
 
D.Lgs.81/2008 Art. 37. - Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti 
7. I preposti ricevono a cura del datore di lavoro e in azienda, un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro. I contenuti della formazione di cui al presente comma comprendono:
a) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
b) definizione e individuazione dei fattori di rischio;
c) valutazione dei rischi;
d) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
 
 

 

Cerca anche queste categorie: Prodotti in promozione, Lavoratori, Home page