Stampa

Termografia

Termografia

Termografia

Si propongono attività formative per comprendere e specializzare le aree di competenza in merito alla disciplina della termografia, una delle tecniche principali in riferimento ai controlli non distruttivi.

Termografia edile : La termografia è tra le metodiche non distruttive maggiormente utilizzate nella diagnostica delle patologie edilizie. Per una corretta analisi delle prestazioni, imperfezioni e/o dello stato di degrado di un manufatto, la termografia viene utilizzata come metodo di indagine non distruttivo ed altamente efficace. I principali campi di applicazione nell'edilizia sono: - verifica dell'isolamento - verifica delle impermeabilizzazioni - analisi del degrado dovuto ad umidità - ricerca di cause di infiltrazioni idriche - ricerca di elementi costruttivi nascosti.

Termografia Predittiva : La tecnica termografica è diventata uno strumento diagnostico importante nell'industria elettrotecnica per la manutenzione preventiva. La visione immediata dei surriscaldamenti consente di porre rimedio prima che si verifichino guasti, fermi impianto e costose riparazioni in emergenza. Utilizzando una termocamera portatile è possibile osservare le condizioni di riscaldamento effettive di un’apparecchiatura elettrica o elettronica di potenza mentre è in funzione. Se questa è collocata in un ambiente isolato, è necessario evitare di aprire il contenitore per non modificare le condizioni termiche ambientali. L’unico modo possibile per verificare analiticamente la situazione termica reale all’interno del contenitore è l’applicazione, sulle parti del contenitore o del quadro elettrico, di finestrelle speciali ad alta trasparenza agli infrarossi per consentire il rilevamento termografico.